Numero 278: Base Cumulo

3 minuto/i di lettura

Buon anno a tutti. Che sa un anno di voli alti e lunghi: siano essi reali o metaforici, nel cielo, nel lavoro, nella nostra vita … ne abbiamo tutti un gran bisogno!

Anche la FIVL ha bisogno di volare, così come tutti i piloti, ne siano o meno consapevoli, hanno avuto bisogno della FIVL e ne avranno in futuro, per poter continuare a volare. Ed in questo caso non parlo solo figurativamente, ma molto in concreto.

Per far volare la FIVL, però, servono i piloti, perchè è ovvio che non basta possedere un bel mezzo, se non lo si sa far decollare ed atterrare. Il nostro comandante pilota Manuel è in procinto di lasciare il proprio ruolo in FIVL, che di fatto ormai da un anno segue in modo sporadico e da molto lontano. La sua professione l’ha purtroppo portato in Cina per gran parte dell’anno e nel 2018 non potrà più ricoprire alcun ruolo attivo nella nostra associazione. Altri componenti del consiglio sono stanchi ed hanno bisogno di un ricambio. Insomma, c’è bisogno di nuove forze, nuove idee, energie ed entusiasmi.

E’ per questo motivo che faccio un accorato appello a quanto hanno a cuore la FIVL, un appello per alzare le natiche e venire a dare una mano attiva, candidandosi alle prossime elezioni.

Ho ricevuto parecchie lamentele e critiche, negli ultimi tempi, per cose non fatte e per errori compiuti.

Non posso che concordare ma, c’è un MA enorme che deve essere tenuto in considerazione. FIVL non è un’azienda e chi si dà da fare lo fa per passione e altruismo. E’ troppo facile pretendere che “gli altri facciano” e facciano bene, quando si rimane a guardare o, peggio, ad attendere che gli altri si muovano per te.

A coloro che hanno mosso critiche vorrei dire: “certo, amico pilota, hai ragione, ma proprio perchè hai ragione, proprio perchè sei bravo, proprio perchè hai idee e competenze migliori delle mie, dovresti essere qui, al mio posto; dovresti guardare le cose da questa prospettiva e dare una mano”. Non serve poi tantissimo tempo ed impegno come si crede e non ci si deve spaventare di non essere all’altezza del compito: c’è molta esperienza passata da sfruttare e una segreteria a disposizione per attuare le idee.

Insomma, vi aspettiamo a braccia aperte. Scriveteci, scrivete le vostre idee, quello che vi piacerebbe dalla FIVL, cosa sareste in grado di proporre, scrivete una vostra candidatura anche di due righe. Avrete senza dubbio una risposta ed un incoraggiamento.

Non abbiate troppa paura: quasi sempre noi facciamo il consiglio e ci riuniamo via skype, ci scriviamo con la nostra Mailing List e, dunque, ciascuno può operare da casa propria.

Abbiamo ricevuto non so quante telefonate e contatti, nell’ultimo anno, da piloti di volo a motore e di volo a vela. Tutti invidiano la nostra associazione e la guardano come un baluardo per la tutela del volo sportivo. Tutti vorrebbero avere una loro FIVL, che è facile da rompere, ma impossibile da ricreare, una volta fatta morire.

Facciamola prosperare, dunque, per il bene di tutti i piloti. Il ricambio è fondamentale per poter essere sempre attivi e dinamici, come ci richiedono i nostri soci. Non pensate che i consiglieri attuali siano legati alla poltrona, ma vi stanno aspettando per lasciarvi spazio o condividerlo ben volentieri con voi.

Venendo alla nostra rivista, nel 2018 - vedrete - diverrà una pubblicazione davvero bella ed utile, ricca di articoli interessantissimi, che senza dubbio vi insegneranno a volare meglio e più sicuri.

Questo è l’ultimo numero solamente digitale: dal 2018 sarà assicurata la spedizione del cartaceo a tutti i 4500 nostri soci. Uno sforzo per nulla indifferente, anzi, davvero notevole.

Nel 2017 abbiamo fatto errori di gioventù. Sapevamo che dovevamo scontarli, ma abbiamo imparato molto, anche dalle vostre apprezzatissime critiche. Ora siamo pronti a fare sempre meglio e a darvi, nel prezzo dell’iscrizione all’associazione, una rivista il cui valore, se doveste acquistarla in negozio, sarebbe senza dubbio superiore a quello dell’iscrizione alla FIVL.

Sono certo che, con la nuova organizzazione, sarà un successo… e ricordatevi, siamo sempre disponibili ad ospitare i vostri articoli ed interventi.

Una abbraccio forte forte a tutti da: Manuel, Rudi, Damiano, Ennio, Gustavo, Riccardo, Luca e … … naturalmente Tiziana e Liliana

Tags:

Categorie:

Aggiornato:

Scrivi un commento